I benefici della palestra aziendale

Intervista a Thomas Greco, Head of Procurement, Risk & Insurance di Sorgenia


Continuiamo la chiacchierata con Thomas Greco parlando dei benefici riscontrati dall’avvento della palestra aziendale Sorgenia.

BEARFITNESS®: Quante persone si allenano in media al giorno?

Dipende dai corsi. I corsi hanno una presenza massima di sette-otto persone. Quindi quando abbiamo due corsi di funzionale facciamo 15 persone circa, 12-15 persone tra i due corsi. Anche negli altri orari, gli altri corsi sono un pochettino meno occupati.

BEARFITNESS®: Una ventina al giorno.

Sì, per esempio io stamattina ho fatto una corsa fuori e poi sono passato di qua, c’erano nove persone ad allenarsi con il personal trainer stamattina. Quindi anche la mattina la presenza è alta.

BEARFITNESS®: Avete notato dei cambiamenti nei parametri dell’engagement e nella produttività? È una cosa che misurate?

Si, la misuriamo con metodi scientifici. Ma non abbiamo ancora la misura del cambiamento. Nel senso che noi abbiamo una procedura di valutazione dell’engagement aziendale, un test, che a oggi abbiamo sempre fatto una volta all’anno. È sempre cresciuto negli anni, però l’ultimo l’abbiamo fatto a dicembre quando eravamo ancora nello stabile vecchio. Quindi una misura oggettiva non l’abbiamo. Stiamo cambiando metodo perché vorremmo scegliere un metodo che non faccia una misura solo una volta all’anno, ma la faccia in modo più frequente in modo da lavorare su eventuali feedback dei colleghi. Ora se potessi misurare la soddisfazione con altri parametri, quali i sorrisi delle persone, piuttosto che la rilassatezza in tante situazioni, secondo me abbiamo fatto dei passi avanti.

BEARFITNESS®: Magari anche la collaborazione tra gli uffici.

Sì. Una delle preoccupazioni iniziali era che emergessero di più – quando si fa un cambiamento è normale – i lati negativi rispetto a quelli positivi. Invece devo dire che dal primo giorno, mi piace raccontarlo, ho visto tanti sorrisi. Le scomodità che può nascondere un cambiamento, siamo stati bravi a superarle e a mettere in luce i lati positivi. L’engagement sicuramente è migliorato, anche grazie all’edificio, ai servizi, alla palestra e ai corsi che vi dicevo. Dal punto di vista delle performance non so rispondere – a parte che siamo qui da talmente poco che è difficile farlo. Poi diciamo che ha anche degli altri fattori.

BEARFITNESS®: Diciamo che è su un lasso di tempo più lungo.

Esatto, sì. Poi ci sono talmente tanti fattori che potrebbero impattare sull’engagament che dire che è solo per l’edificio, non so, non saprei rispondere [ride].

BEARFITNESS®: Questa domanda l’ho scritta perché tra le motivazioni di introdurre una palestra in un ufficio o in un’azienda c’è l’assenteismo che cala. Vuoi da una parte meno malati, perché facendo sport stanno in salute. Vuoi magari perché vogliono più bene al loro posto di lavoro. Vuoi perché magari ha una retention più alta dei talenti piuttosto che una fuga. Però magari sui tre anni.

Sì, è una cosa forse misurabile su un periodo un po’ più lungo. Poi devo dire la verità, noi siamo un’azienda molto giovane da un lato, flessibile e dinamica dall’altro, quindi tanti problemi, come l’assenteismo che citavi, sono problemi che sinceramente sono anche un po’ fuori dal nostro perimetro, per lo meno fortunatamente in questo periodo [ride].

BEARFITNESS®: Un unicorno [ridono]. Quali argomenti useresti per motivare un collega di un’altra azienda a valutare la creazione di una palestra funzionale all’interno degli spazi aziendali

È un po’ quello che ci raccontavamo prima. Cioè secondo me corsi gestiti in questo modo, soprattutto l’allenamento funzionale, aiutano a rompere tante barriere, rompere tanti silos all’interno dell’azienda, facilitare la comunicazione. I risvolti positivi si vedono nell’attività quotidiana, nel lavoro di ogni giorno. È davvero come fare un team building continuo. Sicuramente dal mio punto di vista ha dato a noi dei buoni risultati, e penso che li possa dare – se ben comunicato, se ben trasmesso, se ben implementato – a tante altre realtà.

× Hai bisogno di aiuto?